Agricoltori La 9ª Commissione permanente Agricoltura e produzione agroalimentare del Senato, presieduta dal Sen. Roberto Formigoni, ha svolto un importante calendario di audizioni su un atto comunitario sottoposto a parere di sussidiarietà (Protocollo n. 2 del Trattato di Lisbona) n. COM (2016) 157 definitivo: “Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce norme relative alla messa a disposizione sul mercato di prodotti fertilizzanti recanti la marcatura CE e che modifica i regolamenti (CE) n. 1069/2009 e (CE) n. 1107/2009)”.

Continua a leggere

coldiretti2

1.La perdita di fertilità dei suoli in Italia

Il suolo, in quanto laboratorio biologico straordinariamente differenziato, può essere considerato  come  un complesso  corpo  vivente,  in continua  evoluzione  e,  sotto  alcuni aspetti,  ancora  poco  conosciuto,  che  fornisce  alla  comunità  gli  elementi  necessari  al proprio sostentamento. Il suolo è anche, però, una risorsa fragile e non rinnovabile, troppo spesso trattata come un contenitore degli scarti della produzione oppure come un mezzo da sfruttare con una scarsa consapevolezza degli effetti derivanti dalla perdita delle sue funzioni.

Continua a leggere

 

federchimicaI fertilizzanti rappresentano per le piante quello che gli alimenti sono per l’uomo e gli animali: le piante per vivere e crescere assorbono infatti gli elementi nutritivi (i sali minerali) che sono contenuti nel terreno.

I fertilizzanti, pertanto, giocano un ruolo indispensabile nel mantenimento della fertilità del terreno nel tempo e rappresentano per gli agricoltori uno strumento importantissimo in quanto reintegrano quegli elementi nutritivi che sono stati prelevati dalle colture.

Azoto, fosforo e potassio, detti anche elementi nutritivi principali, ricoprono un ruolo chiave nella nutrizione vegetale. Altri elementi indispensabili, detti secondari, sono calcio, magnesio e zolfo. Contribuiscono alla nutrizione ed al benessere delle colture anche zinco, rame, ferro, manganese, boro, cobalto e molibdeno, tradizionalmente chiamati microelementi. Continua a leggere

 

cnrPremessa

La proposta di Regolamento contiene elementi di notevole complessità per l’elevato e dinamico sviluppo delle tecnologie che ricadono nel nuovo modello dell’economia circolare in cui le risorse sono sfruttate meglio per generare una crescita sostenibile. La proposta tocca, nello specifico, il mercato dei prodotti fertilizzanti recanti la marcatura CE con implicazioni significative sull’innovazione, sullo sviluppo, sull’occupazione, sulla qualità degli alimenti, sulla salute e sulla tutela delle risorse ambientali. Continua a leggere

Il gas naturale liquido-liquido e liquido/ gassoso è competitivo, ma quale è la disponibilità di una rete distributiva?

Per rispondere a questo quesito fondamentale, l’ALDAI, associazione rappresentativa della “dirigenza industriale lombarda” aderente a Federmanager, al fine di sensibilizzare la “società civile di formazione imprenditorial-industriale” ha organizzato un seminario, per illustrare le prospettive di innovazione tecnologica, infrastrutturale e distributiva che il GNL – Gas Naturale Liquefatto – noto anche con l’acronimo inglese di LNG,  potrà portare nei consumi energetici nazionali sicuramente a basso impatto ambientale, ma anche in considerazione dei requisiti di sicurezza, quali si configurano al centro della politica energetica europea. Continua a leggere

ATTIVIAMO LAVOROPubblichiamo l’intervento del Presidente della 9° commissione Agricoltura del Senato, Roberto Formigoni, sul tema del lavoro in campo agricolo presentato durante il convegno “ATTIVIAMO LAVORO Le potenzialità del lavoro in somministrazione nel settore dell’agricoltura” tenutosi il 23 febbraio 2016 a Palzzo Chigi a Roma. Continua a leggere

Ultimo aggiornamento

Martedì 27 marzo 2014




Fondazione Europa Civiltà | Via F.Filzi, 33 | 20124 Milano | Tel. 02.67199917 | Fax 02.66983999

Copyright © 2014. All Rights Reserved.